Terapia Manuale


Linfodrenaggio
Tecnica manuale che permette di lavorare a livello del sistema linfatico, aiutando il drenaggio dei linfonodi
e dei condotti, consiste in una sequenza di manualità, eseguite da una fisioterapista esperta nel settore.
Nei casi più consolidati si può associare a questo trattamento anche l’ultrasuono o la tecar per rendere più
fluide le fibrosità o nei casi di edemi venosi o diffusi si può associare a pressoterapia.
Un’altra associazione utile per il mantenimento e MIGLIORAMENTO dei risultati può essere il benadaggio
elasto compressivo.

Indicazioni
-Linfedema post chirugia
-Linfedema post asportazione linfonodi
-Edema localizzato

 

Mc Kenzie

Dal sito ufficile http://www.mckenzieitalia.it/pazienti.asp?id=2&pg=intro
Il metodo McKenzie di terapia diagnosi meccanica è una valutazione ed un protocollo di gestione basato
sull’evidenza data dai pazienti con problemi agli arti ed alla colonna vertebrale.
La diagnosi e terapia meccanica ha dimostrato di essere un sistema di valutazione affidabile per
classificare i pazienti in sottogruppi meccanici.
La valutazione MDT consente ai professionisti di scegliere accuratamente ed in modo efficiente coloro
con dolore di origine vertebrale e di condurli verso i servizi appropriati.
La valutazione individua inoltre il dolore non meccanico o eventuali controindicazioni alla terapia, dove
potrebbe essere necessario un rinvio.
La ricerca ha dimostrato che la maggior parte dei pazienti con dolore meccanico alla colonna vertebrale,
rispondono bene ad esercizi specifici e sperimentano un minor numero di sintomi quando trattati con
esercizi individualizzati per il paziente.
La combinazione unica di consigli sulla postura e l'applicazione di specifiche esercitazioni personalizzate
al momento della consegna da parte di un professionista qualificato MDT consente al paziente di
autogestire la propria condizione.
Questo processo promuove il senso di legittimazione del paziente incrementando il senso di
soddisfazione nei confronti del trattamento ed nella sua convenienza.

 

 

Rieducazione Posturale

Esercizi mirati e manipolazioni mirate al raggiungimento dell’equilibrio articolare, accompagnate da consigli
personalizzati di igiene posturale. Gli esercizi hanno lo scopo di rinforzare i gruppi muscolari più deboli, migliorare la propriocezione e avere maggior consapevolezza del proprio corpo.

Indicazioni
Scoliosi
Dolore lombare, dorsale, cervicale
Routine motoria asimmetrica (sport asimmetrici: golf, tennis,… o lavori ripetitivi in postazioni costrittive:
uso di una pedaliera, sollavere carichi in rotazione, scrivania ad angolo,…)

 

Kinesiterapia

Mobilizzazione passiva, attiva assistita e attiva per il recupero dell’escursione articolare e dei tessuti molli
dopo un periodo di immobilizzazione o dolore debilitante. Il fisioterapista sarà al tuo fianco per recuperare giorno per giorno la libertà di movimento senza dolore.