Protocollo


Protocollo post infortunio e protocollo post operatorio.

Il metodo riabilitativo adottato dal Poliambulatorio Life prevede tre fasi, di durata variabile, a seconda della gravità dell’infortunio/deficit ma che prevedono di seguire i ritmi fisiologici del recupero.

Fase 1
Gestione dell’infiammazione e del dolore.
In questa fase, si utilizza prevalentemente la terapia fisica associata alla mobilizzazione passiva nell’escursione di non dolore, per passare dall’immobilizzazione a una libertà controllata.

Fase 2
Recupero mobilità
L’obiettivo è quello di passare da una mobilizzazione passiva ad una attiva e autonoma del paziente. La terapia principale è la terapia manuale, con il quale il fisioterapista aiuta la persona a conquistare la libertà articolare e la lunghezza muscolare.

Fase 3

Recupero forza e stabilità
Dopo aver conquistato la libertà dal dolore e del movimento, l’obiettivo è quello di rinforzare sia il sistema muscolare che quello propriocettivo, per riprendere il controllo e la stabilità necessaria a diminuire la probabilità di recidiva dell’infortunio. In questa fase domina l’esercizio terapeutico.

Nel passaggio tra una fase e l’altra, aumentando la richiesta funzionale è possibile che ci siano momenti di accentuazione del dolore, in questi casi, in accordo con il medico referente e il fisioterapista, si può riprendere qualche seduta di terapia fisica e riduzione del carico di lavoro. Per permettere la libertà di seguire il ritmo fisiologico di ogni paziente, il costo delle sedute è forfettario e non prevede la somma delle terapie eseguite.